Replica Orologi Patek Philippe Perpetual Calendar Chronograph 5270 Blu

Replica-Orologi-Patek Philippe-Perpetual-Calendar-Chronograph-5270-Blu

Patek Philippe è stato associato con cronografi calendario perpetuo da diversi decenni. Non solo è stato Patek il primo ad unire entrambe le complicazioni in un orologio da polso (con il rif. 1518), ma il marchio anche aggiunto, in alcuni riferimenti, una funzione rattrappante o una ripetizione minuti a questo pacchetto già prestigiosa. Al 2014 Baselworld guardare fiera, Patek ha introdotto un nuovo colore per il suo “entry-level” calendario perpetuo cronografo, una cassa in oro bianco con quadrante blu. Noi di orologi replica monocromatiche stati abbastanza fortunati a mettere le mani su questo Patek Philippe (Rif. 5270).

E ‘abbastanza difficile da immaginare, ma il Patek Philippe 5270 è in realtà il più semplice cronografo calendario perpetuo della raccolta; tenere a mente che gli altri due riferimenti con queste complicazioni dispongono anche di una frazione di secondo (rif. 5204) o una ripetizione minuti (rif. 5208). Chiaramente, però, il 5270 non è un orologio semplice. E ‘l’ultima edizione di una lunga stirpe che ha avuto inizio con il riferimento 1518, primo calendario perpetuo cronografo al mondo, ha introdotto a metà del 1940. Questo estremamente raro uccello è stato prodotto per soli 13 anni, in 281 pezzi, e dispone di un movimento basato su una ébauche Valjoux ma altamente modificato e ornato con il sigillo di Ginevra. Pochi anni dopo, nel corso dei primi anni 1950, Patek Philippe ha lanciato il riferimento 2499, una migliore edizione del cronografo calendario perpetuo. Molto simile nel design, il 3970 e il 5970 è venuto dopo di che, con piccoli miglioramenti e forme aggiornate. Ma nel 2011, il 5270 ha aggiunto qualcosa di molto interessante a questo modello classico: un movimento in-house. Non più Valjoux o Lemania di base qui, ma invece pura Patek Philippe Replica.

Replica Orologi Patek Philippe Perpetual Calendar Chronograph 5270 Blu
Replica Orologi Patek Philippe Perpetual Calendar Chronograph 5270 Blu

Non commettere errori su questo Patek Philippe 5270. Anche se sembra molto simile al riferimento precedente, nulla è la stessa. Il design, il layout, il movimento, caso, dimensione … tutto è nuovo, ma resta classica. Patek Philippe ha scelto di non rompere i codici, ma destinato a migliorare e modernizzare un’icona, quando ha introdotto questo riferimento nel 2011 con un quadrante bianco-argento. Ora, nel 2014, Patek Philippe è uscito con nuovi quadranti, tra cui quello blu che abbiamo avuto la possibilità di gestire per un paio d’ore.

Replica Orologi Patek Philippe Perpetual Calendar Chronograph 5270 Blu- indietro
Replica Orologi Patek Philippe Perpetual Calendar Chronograph 5270 Blu- indietro

Prima di questo nuovo punto di riferimento ha debuttato, Patek Philippe di solito alimentare i suoi cronografi con movimento Lemania-based, calibro 27-70. Anche se quel ébauche è stata profondamente modificata, sia sul fronte tecnico e di finitura, Patek ad un certo punto ha deciso che non poteva esternalizzare più in un’epoca in cui il termine “in-house”, ha acquisito tanta importanza. Così il brand ha creato un movimento completamente fatta in casa, sviluppato e prodotto in-house – vale a dire, un movimento di manifattura. Patek Philippe Calibro CH 29-535 PS Q è un 32-mm motore carica manuale che è impressionante non solo per le sue complicanze, ma anche per la qualità della sua finitura. Come con ogni moderno replica orologio Patek Philippe, è ornata con il Sigillo Patek Philippe. Come vi abbiamo detto di recente, la più rigorosa delle norme di controllo di qualità sono esercitata nella produzione di ogni singolo componente dell’orologio – il movimento, il caso, quadrante, mani, et al. – Con standard rigorosi applicati alla forma, funzionalità e precisione.

Un primo sguardo ci permette di vedere le lucide, angoli smussati dei ponti e delle leve; la venatura diritta dei vari elementi che compongono il cronografo; il lucido teste delle viti e slot; molti castoni d’oro; e strisce di Ginevra che continuano da un ponte all’altro. La bellezza di questo movimento deriva anche dalla sua configurazione piacevolmente profondo, che permette la visualizzazione di tutti gli ingranaggi ‘e le leve’ movimenti nella attivazione dei pulsanti. Alcuni a lungo termine collezionisti di Patek Philippe può preferire i ponti il ​​più vecchio del Lemania, ma questo è in realtà molto bello, troppo. Il cronografo fa (ovviamente) utilizzare una ruota a colonne con una frizione verticale per il suo impegno – la ruota colonna è, come al solito con Patek Philippe, nascosto da un cappuccio di protezione (che si può vedere dalla foto sopra, nella parte bassa del movimento). Il cronografo in sé è molto classica, con una architettura bi-Compax visualizzazione dei secondi misurato con una lancetta centrale, i minuti in una quadrante a ore 3 e corsa secondo in un quadrante a ore 9. Infine, si tratta con il preciso bilanciere Gyromax, utilizzando un’architettura spirale libera.

Repliche Orologi Patek Philippe Svizzeri
Repliche Orologi Patek Philippe Svizzeri

Il movimento non è l’unico elemento interessante, e ruotando l’orologio al lato quadrante mostra anche complicanze. I componenti calendario perpetuo non sono visibili attraverso il fondello zaffiro, come sono posizionati sulla parte superiore del movimento. Tuttavia, il quadrante fornisce un sacco di informazioni, con un display intelligente e leggibile. Il giorno e il mese sono indicate in due finestre alle ore 12. La data e l’indicatore delle fasi lunari sono visualizzati in un terzo sotto-quadrante a ore 6. Cosa c’è di nuovo rispetto al riferimento precedente (Rif. 5970) è il modo in cui indica l’anno bisestile e la funzione giorno / notte. In precedenza, questi due sono stati posizionati all’interno contatori del cronografo a ore 3 e 9 e usato le mani per indicare le informazioni. Non il layout più pratico e leggibile, come era facile confondersi tra le diverse mani. Nel 5270, Patek Philippe ha scelto di utilizzare due piccole aperture – alle 4:30 per l’anno bisestile e alle 7:30 per l’indicatore giorno / notte. I guadagni quadrante aumentato la leggibilità e la purezza estetica da quella scelta estetica.

Replica Orologi Patek Philippe Perpetual Calendar Chronograph 5270 Blu - sul polso
Replica Orologi Patek Philippe Perpetual Calendar Chronograph 5270 Blu – sul polso

Un’altra modifica (come abbiamo detto, ogni aspetto è stato cambiato o migliorato) è nel caso, che ha un diametro di 41 mm invece di 39 mm. E ‘leggermente più grande, ma rimane nella categoria classica e ragionevole (considerare il Vacheron Constantin Patrimony Cronografo, che è 42 mm, e la A. Lange & Sohne Datograph Up / Down, che è di 41 mm). E ‘realizzato in oro bianco 18k e viene fornito con un interessante, tipicamente forma Patek – lunetta convessa, anse complicate, e pulsanti del cronografo rettangolari. Il caso rimane piuttosto sottili al 12,4 mm e si posiziona molto bene al polso. L’aspetto generale del Patek Philippe 5270 è raffinato, complesso ed elegante. Le piccole modifiche al design ci danno un repliche orologi italia più pulito e più moderno.

L’ultima delle modifiche e anche nuovi per il 2014, è che la combinazione di colore blu (sia per il quadrante e il cinturino). Originalmente disponibile in oro bianco con un quadrante bianco / argento, è ora possibile avere il 5270 in blu, un colore meno classica e forse, quindi, più facile da indossare con un abito casual pure. Anche se il blu è un colore freddo (soprattutto se abbinato con una cassa in oro bianco), questa nuova edizione è, comunque, più attraente. Il quadrante non è semplice, ma un po ‘guilloché, con una raggiera, e, quindi, emana riflessi veramente bello (che erano, purtroppo, difficile da catturare durante il nostro servizio fotografico). Il contrasto con le mani in oro bianco e indici applicati e le iscrizioni bianche è eccellente e permette di molto buona leggibilità. Inoltre, il blu rimane abbastanza grave per gli amanti del Patek ma aggiunge una attrattiva in più per un riferimento molto classica.

Il calendario perpetuo Patek Philippe 5270G Chronograph Blu Replica è disponibile nelle boutique Patek Philippe, al prezzo di circa 135.000 euro.

Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required